Banca d’Italia è una società a scopo di lucro

novembre 3, 2006

Ben pochi sanno che Bankitalia, la banca centrale del nostro paese, è una SPA, cioè una società per azioni a scopo di lucro, totalmente controllata da banche private.

E’ l’ennesima,  gravissima anomalia italiana, un caso unico in Europa che rappresenta un conflitto di interessi a dir poco indecente.

Bankitalia è controllata principalmente da Banca Intesa 27%, San Paolo IMI 17%, Capitalia 11% e Unicredito 11%. Tre sole banche controllano la banca centrale con il 55% delle azioni. Il capitale sociale è di appena 150.000 euro (!).

In qualità di azionisti figurano anche società assicuratrici (e non si capisce cosa c’entrino con la politica monetaria della nazione, o forse sì): Assicurazioni Generali 6,33%, RAS-Riunione Adriatica di Sicurtà 1,33%.

Fino a poco tempo fa, ovvero fino alla gestione Fazio, gli azionisti erano addirittura tenuti segreti (!). Attualmente si conosce il 91% dell’azionariato, soprattutto grazie alle indagini di Fulvio Contorti di “Ricerche & Studi di Mediobanca”.

L’elenco degli azionisti è stato pubblicato sul sito di Beppe Scienza, professore di matematica all’unversità di Torino, da sempre paladino dei risparmiatori e autore de “Il risparmio tradito” sulle malafette delle banche e sulla (dis)informazione economica italiana.
Una pregevole tesi di laurea in Scienze della Comunicazione sulle carenze, colpe e piaggerie del giornalismo economico nostrano in tema di risparmio e investimenti si deve a Giacomo Barzaghi: «La mancata tutela del risparmiatore nell’informazione finanziaria. I casi de il Mondo e Milano Finanza» La tesi è disponibile on line (formato pdf 305 K) ed è una lettura molto istruttiva su come le cose (non) funzionano in Italia.

Gli scandali Cirio, Parmalat e bond argentini, hanno distrutto ricchezza delle famiglie italiane per 10 miliardi di euro. La responsabilità delle banche è grave e ancor più grave è il mancato controllo di Bankitalia. Ma, come abbiamo visto, non ci può essere un controllo serio quando il controllore è alle dipendenze del controllato.

About these ads

9 Responses to “Banca d’Italia è una società a scopo di lucro”

  1. Ferd Says:

    Aghost,
    quello sui partecipanti al capitale della BDI è un dato pubblico e pubblicato qui:

    http://www.bancaditalia.it/la_banca/partecipanti/Partecipanti.pdf

  2. aghost Says:

    ferd, è un dato pubblico ADESSO, con la gestione Draghi. Prima gli azionisti ERANO SEGRETI.

    Mi è comunque del tutto oscura la ragione della presenza della “Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana S.p.A.” con 480 quote.

    Tu hai qualche idea? :)

  3. Ferd Says:

    Non qualche. Una sola ;-)

  4. aghost Says:

    e sarebbe? :)

  5. Ferd Says:

    Rovistando per benino tra l’azionariato di quella cassa di risparmio si scoprono, secondo me il motivo viene fuori ;-)

  6. aghost Says:

    porca miseria fai il misterioso? E diccelo no! :)))

  7. Ferd Says:

    Va be’, nell’azionariato intanto è presente, con una quota significativa, un’altra compagnia assicurativa (e come dici tu, non si capisce cosa c’entrino con la politica monetaria della nazione, o forse sì), la Cattolica.
    E poi secondo me c’è qualche imprenditore di zona che fa parte della fetta “altri”. Nonché nel capitale della fondazione Carifac, che ha la fetta più importante (chi ci può essere dentro? quanti imprenditori marchigiani conosciamo?).

  8. aghost Says:

    Un’altra cosa incredibile è il capitale sociale di Bankitalia, appena 150 mila euro! E la Carifac ha 480 quote! Le banche controllano Bankitalia con due lire! ma perché?

    E le “quote” in base a quale criterio sono assegnate o acquistate?


  9. [...] e potenziali clienti. Così devono aver tirato le orecchie al loro dipendente Draghi, visto che Bankitalia è una spa, società a scopo di lucro i cui azionisti sono le banche [...]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: