Arriva l’auto Ikea

marzo 25, 2009

Il 1° aprile sapremo se si tratta di uno scherzo o se l’auto Ikea esiste davvero. Intanto tutti ne parlano e, se si tratta di una trovata di “viral-marketing”, direi che sta funzionando bene.

Dopo la Tata Nano da 1700 euro, la casa Ikea a basso prezzo, non dispiace l’idea di un’auto low cost marchiata dalla celebre casa svedese. Con la speranza che sia un po’ più facile da montare dei suoi mobili :)

About these ads

5 Responses to “Arriva l’auto Ikea”


  1. [...] Blog One auto Kawakumi Nova Ultimissime Auto AAA creatives Notizie dal web Panorama Aghost Cronaca 24 Denisbilli Asylum Zeus News YouMark! Blog Motori Jugo Mondo Futuro Elaborando Notizie [...]

  2. ADRIANO Says:

    I MOBILI IKEA SONO FACILISSIMI DA MONTARE , SOLO UN PERFETTO INETTO IN BRICOLAGE NON SAPREBBE MONTARLI VELOCEMENTE E PERFETTAMENTE E NESSUNO LO OBBLIGA A COMPRARLI .

  3. shimmia Says:

    Mitico, un’auto di truciolare!!

  4. superbisco Says:

    Com’è andata a finire?

    Cmq riguardo anche alla Tata, generalmente questo tipo di auto non riescono ad entrare facilmente in Europa/Italia, poichè non rispettano gli standard di sicurezza imposti dalla Comunità Europea.

    Per renderla “compatibile” quindi occorre equipaggiarla di tutti i sistemi di sicurezza, alzandone il prezzo.

    Il risultato è un auto del costo di una Matiz.

  5. a.g. Says:

    mi chiedo pero’ se le norme CEE non siano una sorta di prestesto protezionistico…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: