L’invadente

ottobre 9, 2009

http://3.bp.blogspot.com/_AJo7pl-_KHA/SqliW8HAsXI/AAAAAAAABTk/bPByHjx8GvE/s400/silvio-berlusconi-telefono.jpg

C’è un curioso retroscena della puntata di “Porta a Porta” in cui Berlusconi ha rimbeccato Rosy Bindi con l’ormai famoso “E’ più bella che intelligente“.

Si dà il caso infatti che il programma di Vespa, come accade spesso, fosse registrato! Come ha fatto quindi Berlusconi a intervenire al telefono come in una diretta? Delle due l’una: o il premier stava guardando il programma in bassa frequenza (trasmissioni di servizio non ricevibili dai comuni televisori), o qualcuno l’aveva debitamente preavvisato.

About these ads

10 Responses to “L’invadente”


  1. ma rai uno non è casa sua?
    uno a casa sua chiama quando gli pare :-)

  2. frap1964 Says:

    Più che altro è da casa che lo chiamano…

  3. cico Says:

    L’avrà chiamato la redazione no?
    In questo non vedo nessun problema, lo fanno tutti, se poi lo beccano sanno che sale la popolarità del programma. Nel caso di Porta a Porta semplicemente sanno di avere una porta preferenziale (cioé se chiama la redazione del povero Floris si becca le pernacchie)

  4. aghost Says:

    a me non pare cosi’ scontato: la bindi non sapeva dell’intervento concordato, e presumo neppure gli altri ospiti. Quindi non era una telefonata spontanea di Berlusconi, come è stato fatto credere

  5. Stella Says:

    Più bella che intelligente Rosy Bindi?

  6. picchiatello Says:

    visto che e’ il giorno delle frasi fatte posso dire anche io nel mio delirio la mia ?
    “la gente in vendita cresce ogni giorno di piu’”

  7. Luca Rosso Says:

    Anch’io, anch’io:”a forza di vendersi la gente si svende e non se ne rende conto”.


  8. [...] di un lodo affondato o di un nobel troppo abbronzato, il nostro premier, davvero poco elegante, affonda le sue delusioni contro la pasionaria della [...]


  9. [...] di un lodo affondato o di un nobel troppo abbronzato, il nostro premier, davvero poco elegante, affonda le sue delusioni contro la pasionaria della [...]

  10. mfp Says:

    Ma pensa te… io mica c’avevo pensato… quella trasmissione e’ stata volutamente mandata in onda cosi’. Voglio dire, al di la’ del fatto che Berlusconi fosse stato avvertito (e presente/microfonato da remoto), la cosa curiosa e’ vedere che i famosi sarti della RAI (quelli che “cuciono le puntate addosso”, chi era in quella intercettazione? Proprio Vespa?) non hanno tagliato quella caduta di stile. Vista la meticolosita’ con cui il nano gestisce le sue apparizioni televisive (ie: si parla di un intero team di regia al seguito) appare paradossale che non tagli quelle gaffe d’autore… d’attore…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: