Casa antisismica

aprile 14, 2009

SOFIE” è la casa di legno di sette piani alta 24 metri, realizzata nei laboratori Ivalsa Cnr col sostegno economico della Provincia Autonoma di Trento, in grado di resistere a un terremoto distruttivo come quello avvenuto nel 1995 a Kobe in Giappone (5000 morti, magnitudo di 7,2° della scala Richter).

Il legno dei miracoli, lavorato secondo il sistema messo a punto da SOFIE (ovvero Sistema cOstruttivo casa FIemme), è banalissimo abete rosso, il più comune sulle nostre montagne. Il “trucco” è nella lavorazione, pannelli da 5 a 30 centimetri assemblati incollando strati incrociati di tavole di spessore medio di 2 centimetri. Il risultato è una casa leggera, elastica e resistente.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.