Ruba 10 centesimi alla Telecom, condannato a 3 mesi di reclusione

aprile 8, 2007

Un uomo di 70 anni è stato stato sorpreso mentre tentava di recuperare, con delle pinzette, qualche spicciolo da una cabina del telefono (Adnkronos, 7 aprile 2007). Al momento della contestazione del ”reato” aveva sottratto due monetine da 5 centesimi di euro.

L’indagine della Polizia Municipale di Trento era partita da un esposto presentato nell’estate del 2005 dalla Telecom, in cui si lamentava che dei telefoni pubblici erano stati presi di mira da ignoti ladri che ostruivano il sistema automatico di restituzione della moneta per poi recuperare il denaro.

I vigili, dopo una serie di appostamenti, il 24 febbraio del 2006 in piazza Fiera hanno pizzicato Renzo Consi, di origini napoletane ma da anni residente a Trento, che, dotato di pinzetta, armeggiava sul telefono. Per questa azione è stato denunciato, rinviato a giudizio e condannato a tre mesi di reclusione ed una multa dal giudice Carlo Ancona. Consi ha evitato la galera grazie all’indulto.

Notizia a dir poco meravigliosa, proprio mentre i capitani coraggiosi” del capitalismo italiano rubano milioni di euro al popolo bue, spolpando l’ex monopolio pubblico dei telefoni.

Annunci

21 Responses to “Ruba 10 centesimi alla Telecom, condannato a 3 mesi di reclusione”

  1. motocarota Says:

    Maledetto criminale! ha avuto quello che si merita ad aver cercato di rovinare un’azienda seria come la telecom, ben gli sta

  2. Francesco Says:

    A me la TIM ha rubato 345 euro addebitando sulla carta di credito una penale inesistente.Hanno ammesso che è stato un errore del sistema e che “presto” mi saranno restituiti.Per me questo è furto e devono andare in galera anche loro!!!

  3. aghost Says:

    francesco, che tipo di “penale”?

  4. Stella Says:

    Io mi son vista recapitare una bolletta di circa 300 euro. Alla mia richiesta di chiarimenti molto tranquillamente mi è stato detto che si, effettivamente si trattava di uno sbaglio e mi son stati dettati gli estremi corretti del pagamento da effettuare (180 euro in meno !!). Se non avessi chiamato ed avessi lasciato che la banca effettuasse il pagamento come sempre?

  5. aghost Says:

    ma che bastardi :(

  6. Stella Says:

    Abbonamento TIM…Chiedo di annullare un contratto perchè troppo costoso, accettando di pagare la penale. Dopo 2 mesi, durante i quali non utilizzo la scheda relativa, mi giunge una bolletta di circa 80 euro. Telefono chiedendo spiegazioni: è da pagare perchè per rendere effettiva la cessazione di un numero ci vuole tempo ed inoltre mi si informa che ne verrà inviata una successiva e che solo dopo il saldo della medesima sarà possibile soddisfare la mia richiesta…Che dite, mi accingo a cercare un lavoretto extra?

  7. Stella Says:

    P.S.
    Magari un blog…si può guadagnarci qualche cent? :)))

  8. aghost Says:

    assolutamente NO! Si lavora solo ed esclusivamente per la gloria! :)))

  9. Cristian Says:

    Dal blog? Certo che guadagni! Una barcata di soldi. Io oramai vivo con gli introiti del mio…

    No comment sulla pena inflitta al povero anziano desideroso di un po’ di adrenalina.
    La cosa però non fa che confermare il detto popolare che “se devi rubare, ruba tanto, tantissimo. Più rubi e meno pena ti danno“.

    E’ sbagliato il detto?

  10. aghost Says:

    cristian, mi sa proprio di no. Il detto vale anche per le banche: se vai in rosso di 10 mila euro, ti portano via la casa. Se vai in rosso per 10 milioni di euro non ti fanno niente, perché sperano che prima o poi tu riesca a rientrare :)

    Del resto guarda telecom, quanti milioni di euro hanno dato al Tronchetto?

  11. Cristian Says:

    Mi hai dato una bella idea.
    Mi comprerò altre due case (con il mutuo) ed allargherò esponenzialmente i miei debiti ad altri mega investimenti.
    E poi… fanc…o a tutti.

  12. Stella Says:

    Grazie ragazzi, ottimo suggerimento…Potrei iniziare con una bella villa, magari in Trentino !! Penso che inserendo pubblicità nei blog, qualcosa si potrebbe raccimolare..Aghost, che aspetti?


  13. cosa dire, in italia ci sono 15 milioni di ladri di cui la telecon e la punta di merda . in 50 anni che ho il telefono in ogni bolletta mi hanno sempre rubato minimo il 20% ma anche se reclami non gli frega niente per il semplice motivo che su quello che rubano lo stato incassa l iva percio doppia beffa.io da parte mia ho deciso di disdire il contratto telecon tanto ormai non so cosa farmene. ps. il cellulare l ho buttato via nel 1995. meditate gente ….

  14. Cristian Says:

    @Giulio Cesare: vuoi dirmi che Telecom c’era già ai tuoi tempi?

  15. Stella Says:

    Giulio Cesare, niente telecom e niente cellulari…Con cosa ti colleghi a internet?

  16. Francesco Says:

    La mia penale è quella prevista per la rescissione del contratto Tim relax 9 umts plus prepagato di cui sono titolare.Peccato per lori che io non abbia mai disdetto il contratto e che in concomitanza all’addebbito della rata mi sia arrivato l’addebito della penale!Assurdo.Per riscuotere la rata il contratto è attivo.Ma per riscuotere la penale lo stesso contratto non lo è.Ho fatto denuncia alla Guardia di Finanza..

  17. aghost Says:

    francesco, tienici aggiornati sugli sviluppi :)))

  18. aghost Says:

    leggendo qui le cose che si inventano per spillarci soldi, l’ultima quella di francesco, c’e’ da far accapponare la pelle. Ma quanti miliardi ci rubano con questi espedienti?

    Io posso testimoniare una cosa alluncinante con wind-infostrada (maipiù!) di qualche anno fa: do la disdetta regolare, ma loro la ignorano e mi mandano l’addebito, circa 100 euri. Protesto, esibisco la ricevuta della raccomandata, riconoscono l’errore però, e qui accade l’incredibile, secondo loro dovrei PAGARE COMUNQUE LA BOLLETTA SBAGLIATA E ASPETTARE IL RIMBORSO!!!!

    Qui siamo alla pura estorsione… ma possibile che l’authorIty tolleri o ignori questo schifo?

  19. Francesco Says:

    Be io posso aggiungere una cosa.Il finanziare che ha accolto la mia denuncia mi diceva che ci sono molti altri nella mia situazione.La Tim prende questi soldi, li fa gravitare per un pò di tempo sui suoi conti riscuotendone gli interessi,e poi li restituisce.Naturalmente gli interessi se li tiene.Guadagno puro per loro.Geniali!Secondo me questa è un’altra diavolereria del Tronchetto..

  20. aghost Says:

    francesco hai detto bene: loro gonfiano le bollette a gogo, se va va, tanto che rischiano? Niente.
    Se qualcuno si accorge scalano il maltolto, con comodo, sulle bollette successive, ovviamente senza corrispondere alcun interesse.

    Lo farebbero tutti, se potessero: sono miliardi di prestito a costo zero sui quali lucrare gli interessi.
    Ovviamente anche su questo l’Authority dorme dalla grossa


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: