GSM Box: chi sa, parli

maggio 11, 2007

Report, il programma di Milena Gabanelli su Rai Tre annuncia una puntata sulla “storia della macchina magica”, ovvero la GSM BOX.

“Si tratta di uno strumento complesso che permette a grandi e piccoli operatori del mondo delle telecomunicazioni di macinare guadagni astronomici sulle telefonate fisso-mobile, le chiamate che da casa partono verso un cellulare. E che di solito sono anche le più care. Un mondo di complicità e silenzi vastissimo. Nel frattempo, le procure indagano”.

Confesso la mia ignoranza, di questo GSM Box non ne so nulla e spero che la puntata di Report (domenica 13 maggio 2007 ore 21.30) che si annuncia interessante, sveli il mistero. Nel frattempo, chi sa, parli :)

Annunci

18 Responses to “GSM Box: chi sa, parli”

  1. francesco Says:

    è un apparecchio per incanalare la linea telefonica via rete gsm, ovvero attaccare la tua rete di casa alla rete dei cellulari.
    ma non so poi dirti come venga usata a scopi truffaldini

  2. aghost Says:

    report nn dice “truffaldini”, ma fa capire che ci sono molte delle solite furberie…

  3. aghost Says:

    dice anche “macinare guadagni astronomici sulle telefonate fisso-mobile”

    quel termine “astronomico” lascia supporre che i costi siano gonfiati ad arte

  4. Frusco Says:

    Il problema è che questi signori (telefonia fissa e mobile) ci fanno pagare una barca di soldi per servizi che per loro hanno costi irrisori. Ovvero con 2.000.000 di clienti se mediamente spendiamo 10 euro al mese (valore ampiamente sottostimato) produciamo un incasso di 20.000.000 loro q.to spendono per fornire il servizio probabilmente meno della metà. Venendo al GSM BOX questa scatola dovrebbe consentire di istradare le telefonate da rete fissa al GSM quindi libererebbe la dorsale rendendo ancor + bassi i costi ma noi paghiamo sempre di più.

  5. Frusco Says:

    Per dettagli su apparecchiature andate al sito
    http://www.unirete.it/catalogo/gsmbox.htm#gsmbox

    UNIRETE produce o importa e distribuisce tali apparati abbastanza sofisticati, non credo sia il solo.

  6. aghost Says:

    grazie frusco per i dettagli: quello che non capisco però sono i “guadagni astronomici” annunciati da Report. Cioè non capisco il meccanismo per il quale questi guadagni si creano. Tu lo hai compreso?

  7. Frusco Says:

    Come dicevo nel primo msg i costi sono generalmente irrisori, la rete ATM è stata creata è ridondante ed allo stato attuale deve essere solo mantenuta; quella GSM è ancora più economica perchè il mezzo trasmissivo non è il cavo o la fibra ottica me l’etere.
    L’impiego del GSMBOX, mia ipotesi, amplifica guadagni già di per se sostanziosi.
    Poi che dirti aspettiamo domani e vediamo REPORT cosa dice.
    A rileggerci.

  8. Frusco Says:

    La cosa dovrebbe funzionare così,io vendo traffico da fisso es a 0,30 e al minuto frappongo il gsmbox tra la tua linea e una linea GSM da cui compro traffico a 0,05 e al minuto tu parli 10 minuti ed io guadagno 2,5 e su 3 di incasso.
    Considera poi che il box mi permette di gestire automaticamente + schede e di scegliere sempre via sw le tariffe + convenienti, per me naturalmente.
    Ah se fossi un gestore non telecom o infostrada uno piccolo farei profitti grandi.
    cmq. domani ne sapremo di +

  9. Anthony Says:

    e’ un sistema di interfacciamento tra il segnale fonia proveniente dalla linea telefonica di casa, e il segnale di un cellulare gsm; questo fa sì che le tariffe siano piu’ basse per il gestore (tra Cell. e cell.) rispetto a quello che chiedi al cliente di tel.fisso a cell.

  10. Frusco Says:

    c’ero andato molto vicino, quello che mi ha sorpreso è l’enormità di SIM che vengono “racattate”. ed in più c’è il problema di interruzione della tracciabilità, chi chiama diventa uno sconosciuto anche per l’autorità giudiziaria.

  11. Anthony Says:

    Dimenticavo di dire che : tale sistema è adottato da molte aziende che hanno la rete interna su GSM oppure su frequenza a 1800, cioè possono chiamare i propri dipendenti su una certa numerazione ( es.340..)a costi diciamo ridotti al minimo, perchè si adattano ad una sim con contratto più economico.Quindi nasce per le esigenze delle aziende verso i propri dipendenti.

  12. io Says:

    Salve,sono piu’ di 8 anni che lo utilizzo privatamente,”loro”lo fanno in grande,ma é la stessa cosa,si tratta di un dispositivo gateway GSM che in poche parole serve a trasformare una sim in una linea telefonica PSTN analogica (quella classica di casa)da tale dispositivo con dentro una qualsiasi sim di qualsiasi abbonamento piu’ conveniente esce una linea telefonica normale su doppino,con un normalissimo centralino interno PBX si gestisce le due line in ingresso,una normale e una gsm,per quante linee interne ci sono nell’azzienda ,ufficio o casa,quando si chiama col telefono fisso di casa una linea cellulare gsm qualsiasi,si puo scegliere manualmente o automaticamente di chiamarla tramite la linea GSM del nostro gateway gsm “gsm-box” con un notevole risparmio!
    o si puo creare una linea telefonica fissa da utilizzare con qualsiasi classico telefono da casa col filo dove non c’é,come baite case isolate ecc ecc.
    Ora ho anche integrato l’impianto con un router VoIP e cosi’ posso risparmiare se non adirittura parlare gratis tra’ utenze fisse scegliendo se usare il VoIP;il GSM o la linea tradizzionale,in ricezzione ricevo tutte e tré ovviamente,tutto questo con un telefono di casa normalissimo.

    Le azziende ci marciano 20-40000 sim per dirottare le chiamate da fisso mobile che noi paghiamo carissime e facendole diventare fisso>mobile>>>mobile cosi’ loro ci stra’ guadagnano ingannandoci! perche chiamiamo da un fisso che in realta’ risulta é un mobile con i vantaggi di qualsiasi operatore italiano gsm scelto e tele2 é quella che grazzie al “GSM-BOX” é diventata piu’ concorenziale di quelle che li vendono le linee!! roba da matti!finalmente se ne parla ma non é una novita’ si é scoperto solo l’acqua calda! io sono 8 anni che risparmio con tale sistema!
    possibile che chi deve controllare tali aziende non faccia niente! il dubbio che qualce soceta’ telefonica l’adottasse mi erra venuto anni fa’… nell ambiente dei gestori si sa da anni eppure… c’é chi vende sim c’é chi le compra e ci siamo noi a Pagare….
    Ciao
    p.s. ad oggi un “gsmbox” da casa costa dalle 150-200 euro per una linea GSM.

  13. Mimmo Says:

    Guardando report noto come il caso riguardi piu Tele2 sulla rete gsm di Wind. La questione è semplice: Tele 2 acquista sim Wind con opzione noi wind, 300 minuti gratis a 3 euro al mese. Se faccio una chiamata da rete fissa ad un numero wind, il gsm box la devia su rete gsm wind e su una di quelle sim. Risultato finale io pago la chiamata 20 centesimi al minuto e con 15 minuti ripago il piano tariffario e a tele2 gli rimangono 275 minuti gratis che ce li fa pagare salatamente.

  14. aghost Says:

    ho visto report che era già iniziato e francamente non ci ho capito tantissimo :)

    Però mi sorge spontanea una domanda: ma quanto costano VERAMENTE le telefonate?

  15. aghost Says:

    e se le telefonate sul mobile costano meno tantoché si instradano, se non ho capito male, quelle provenienti dal fisso col gsm box, perché le telefonate sui cellulari costano in realtà MOLTO DI PIU’ che non quelle tra telefoni fissi?

  16. Alex Says:

    In realtà il giochino di illegale non chissà che cosa, per questo per il momento viene utilizzato senza che nessuno lo blocchi.

    Il problema come è stato detto a Report è che attraverso questa pratica vi è un’evasione fiscale.

    Se poi verrà fatta una qualche legge ad hoc per impedire questo instradamento su rete gsm per tutelare gli operatori mobili è tutta un’altra cosa.

    Il problema sollevato ieri è anche quello dell’identità del chiamante che si perde. Questo al livello delle indagini tanto di moda ultimamente è un’ulteriore problematica su cui è stata aperta una inchiesta mi pare.


  17. […] GSM Box: chi sa, parli […]

  18. piero Says:

    ciao ragazzi ho letto un po’ quello che avete detto di questa gsm box!mi ha colpito molto quello che è stato scritto da parte di “io” se nn erro! dice che sono anni che lui utilizza queste gsm box, e quelle da casa costano 150 200 euro!! mi piacerebbe avere più info, perchè vorrei prenderne una per me!quante sim posso mettere in queste da casa?una o più di una?se ne posso mettere piu di una , come funziona ? a me servirebbe una cosa simile solo per collegarla al mio pc ed inviare sms alla gente rigirando gli sms diretti a num tim con una sim tim , quelli vodafone rigirandoli con una sim vodafone e così via!! si potrebbe fare una cosa simile?
    potete dare maggiori info e link dove posso trovare prezzi e schede tecniche e spiegazioni su queste gsm box da casa???
    grazie mille a tutti coloro che mi daranno una mano!!
    ciao


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: