4 milioni di euro al Papa per incontrare i giovani all’Agorà di Loreto

luglio 16, 2007

L’incontro dei giovani italiani con Benedetto XVI all’Agorà di Loreto, in programma per il mese di settembre 2007, suscita polemiche.

Due consiglieri di Rifondazione Comunista hanno deciso di fare anticamera da monsignore Luigi Conti per chiedere conto di ben 4 milioni di euro di finanziamento pubblico stanziati in modo poco chiaro dalla Regione Marche.
Forse sarà il caso di ricordare che 4 milioni di euro sono 8 miliardi delle vecchie lirette.

Otto miliardi per l’incontro dei giovani col Papa? Ma perché? E perché ce li mette la Regione Marche? 4 milioni di qua, due di la, 600 milioni di ICI non pagata, l’8×1000, lo Stato che paga lo stipendio dei preti, insomma quanto ci succhia la Chiesa ogni anno coi vari espedienti?

Sarebbe fantastico se qualcuno si predesse la briga di fare il calcolo di quanto  costa la Chiesa, di riffa o di raffa, al contribuente italiano. Ma temo che questo sia un calcolo che non conosceremo mai.

Annunci

5 Responses to “4 milioni di euro al Papa per incontrare i giovani all’Agorà di Loreto”

  1. joxx Says:

    altro ke taglio dei costi della politica!
    qui è ben altro ke dobbiam tagliare

    forse con quei soldi dovranno comprare dei nuovi messali tutti in latino, x rimanere al passo coi tempi?!?

    o servono x qualke nuovo capo di prada?!?

  2. MFP Says:

    Ammazza che cattivo Joxx… contro il nostVo poveVo Papa… I messali seVvono alla cultuVa… le scaVpine PVada a salvaguardare i piedini delicati della nostVa guida spiVituale… pensa… come faVesti senza il Papa? Che vita miseVevole… poVta quindi Vispetto!

    Ma della finanza cattolica ne vogliamo parlare? No perchè qui sembra che la Chiesa abbia bisogno di soldi per sopravvivere e quindi qualcosa bisogna dargli…


  3. […] inoltre che la regione Marche ha stanziato un incredibile finanziamento di ben 4 milioni di euro solo per l’incontro dei giovani italiani con Benedetto XVI all’Agorà di Loreto. Ma […]

  4. Luca Rosso Says:

    Però così facendo permettono di far girare l’economia non sempre negli stessi posti.
    Inoltre mi chiedo quanti costi e con quale organizzazione lo stato sopperirebbe alla Chiesa se non la sovvenzionasse in qualche modo. In fondo non sono solo carrozzoni quelli… sono solo il punto di riferimento di realtà molto minori ma a mio avviso indispensabili. Non è insomma come sovvenzionare i partiti ed alimentarli. Però tengo conto di ogni dubbio se me ne venissero :-)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: