La Basilicata si ribella al “Re delle Puttanate”

agosto 22, 2007

Una buona notizia una volta tanto: il paese di Venosa (Potenza) in Basilicata si ribella a Fabrizio Corona, il “fotografo” che dovrebbe presenziare alla “Notte bianca”, la finalissima regionale di Miss Italia organizzata dalla Pro Loco nella città lucana per il 28 agosto.

Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità un ordine del giorno con il quale si definisce “inopportuna” la partecipazione di Fabrizio Corona. Nelle settimane scorse un gruppo di studenti venosini aveva avviato una raccolta firme contro l’arrivo del fotografo dei vip che, nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta Vallettopoli fu arrestato lo scorso 12 marzo. Le firme raccolte sono state quasi tremila (2.727, hanno puntualizzato i promotori del manifesto ‘La cultura contro la volgarita) e, alla fine, il Consiglio comunale ha espresso un “parere contrario” all’arrivo di Corona.

A rovinare tutto però è il presidente della Pro Loco, che ha ribadito: “Non è possibile tornare indietro. Nella notte tra il 28 e il 29 agosto intorno alle ore 1.30, Corona salirà sul palco di piazza Castello e risponderà alle domande dei giornalisti“.

Insomma bene le firme, male la Pro Loco che pare abbia tutta l’intenzione di sfruttare l’inattesa pubblicità per l’arrivo del discusso personaggio. Che dopo la scarcerazione si è distinto, anziché per un dignitoso silenzio, per un iperattivisimo mediatico a dir poco imbarazzante.

Dal lancio dal poggiolo delle sue mutande firmate alle fan (durante gli arresti domiciliari), alla vendita ai giornali del divorzio filmato di nascosto dalla ex moglie Nina Moric (ma sarà vero?), ai propositi di fondare un partito con l’appoggio di Berlusconi. Insomma tutto l’armamentario di espedienti che ne fa, a buon diritto, “Il re delle puttanate”. Per fortuna non tutti sono pronti, pare, a dargli corda.

Annunci

4 Responses to “La Basilicata si ribella al “Re delle Puttanate””

  1. paroleusate Says:

    Il manifesto “la cultura contro la volgarità” è molto ben fatto ed è visibile qui:
    http://uooof.blogspot.com/2007/07/la-cultura-contro-la-volgarit.html

  2. aghost Says:

    ultimissime: il “fotografo” Corona è arrivato nel paese delle cugine Garlasco

    “Sono qui per fare il mio lavoro e forse ottenere un’esclusiva”. Mentre continuano le indagini sull’omicidio di Chiara Poggi, la ragazza uccisa il 13 agosto nella sua villetta di via Pascoli a Garlasco, oggi sul luogo del delitto è arrivato anche Fabrizio Corona.

    Il fotografo al centro dell’inchiesta Vallettopoli ha dichiarato ai giornalisti di essere lì per seguire gli sviluppi dell’inchiesta che al momento vede indagato il fidanzato della vittima Alberto Stasi, ma che ha visto ‘protagoniste’ anche le due cugine di Chiara, Paola e Stefania Cappa.

    Due ragazze che Corona ha definito “personaggi interessanti” e che in questi giorni sono state al centro della cronaca soprattutto per quel fotomontaggio, sempre negato, in cui hanno unito una propria foto a quella della cugina. Un lavoro che il noto fotografo ha definito “una mossa da Corona”.

    ———

    robbadamatti

  3. aghost Says:

    Corona alle cugine di Garlasco: “10.000 euro per posare da veline”

    Il fotografo: “Ne ho parlato con Paola e lei era d’accordo
    Poi si è messo in mezzo il padre e ha bloccato tutto”
    “Ho già pensato a tutto: al fotografo, ai vestiti
    alla location, all’intervista da allegare al servizio”

  4. a.g. Says:

    Al processo di “Vallettopoli” si scopre che il famoso “fotografo” Fabrizio Corona non è mai stato un fotografo, anzi: “Se non fossi finito in galera, non sarebbe andata così. Non sono un giornalista, non sono un fotografo, non so accendere né un computer, né una macchina fotografica, ma ero il re del gossip. Guidavo i miei fotografi come alla play station, al mattino gli dicevo dove andare e cosa fare, guadagnavano 15mila euro al mese, senza neanche il pensiero di cercarsi cosa fotografare. Su 100 scoop negli ultimi 5 anni, 90 sono stati realizzati da me”.

    http://www.repubblica.it/2009/03/sport/calcio/adriano-corona/adriano-corona/adriano-corona.html


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: