V-Day after

settembre 10, 2007

Dunque secondo le stime il “Vaffanculo-day” di Beppe Grillo avrebbe mobilitato circa 300.000 persone. E’ un numero importante. A cui segue la logica considerazione: se Grillo si presentasse alle elezioni quanti voti potrebbe raccogliere?

Non è irrealistico pensare che potrebbe arrivare almeno ad 1 milione di voti e surclassare, per esempio, l’Udeur di Mastella coi suoi 500.000 voti, o anche L’Italia del Valori di Di Pietro con 870.000 voti.

Sarebbe insomma un nuovo partito in grado di condizionare, anche se non stravolgere, l’attuale assetto politico.

Grillo ha più volte dichiarato che non si presenterà mai alle elezioni, ma di cose se ne dicono tante. Del resto questa forza che, bene o male, lui rappresenta, quale altro sbocco potrebbe avere?

Annunci

25 Responses to “V-Day after”

  1. Stella Says:

    Grillo??? Naaa….Sarebbe troppo, non riesco nemmeno ad immaginarlo….Grillo alle elezioni, Grillo al posto di Prodi, quello dici? Non è possibile, lo bloccherebbero prima…


  2. ci manca solo l’ennesimo partito, quando invece bisognerebbe spazzarne via 1200 :-)

  3. il Lopippo Says:

    “ma di cose se ne dicono tante” della serie:
    http://www.repubblica.it/2003/k/rubriche/cartacanta/6-sette/6-sette.html

  4. Uyulala Says:

    Se non fonda un partito (o un antipartito, se preferisce) il movimento di persone che ha raccolto attorno a sé rimarrà inascoltato. Pensate davvero che i parlamentari accettino di levare il proprio deretano da quelle sedie?

  5. trippi Says:

    Premesso che sono d’accordo con Sbronzo di Riace, aggiungo che l’altro ieri sono passata in piazza castello a Milano, e la firma l’avrei anche lasciata.. se non mi avesse scoraggiata la fila spaventosa (si sono pigra, poco motivata, e blablabla), dunque ho lasciato perdere e ho proseguito il giro..
    Racconto l’aneddoto solo per dare una misura della disorganizzazione per cui secondo me il bilancio andrebbe rivalutato al rialzo. Se in una città come Milano, in cui si sarebbero dovuti aspettare un afflusso maggiore rispetto ad altri capoluoghi non avevano il numero di persone adatto a gestire la ressa, mi posso immaginare le firme perse altrove!

  6. stargazer Says:

    Quale altro sbocco? Pensa se Grillo e i suoi collaboratori organizzassero dei boicottaggi commerciali come si deve: “Per una settimana non compriamo più acqua minerale”, “Facciamo lo sciopero contro quella o quell’altra marca”. Ci sono molti boicottaggi migliori di quelli che mi vengono in mente: pensa ad un milione di persone che li attua!

  7. Luca Rosso Says:

    Secondo me non scenderebbe in politica: per incompetenza tecnica perderebbe di colpo tutto il consenso e tutta l’efficacia. E sopratutto perderebbe la materia prima per sfornare i suoi prodotti :-P

    Qui c’è un ritorno alla democrazia e un allontanamento dai partiti, non viceversa. Quello è un modo di ragionare vecchio.

    Grillo si avvale di questo movimento spontaneo dicendo cose scontate, ma in quanto tale diventa punto di aggregazione e di riflessione.

    Fa la battuta, ti fa ridere ma ahimè ragionare. Pensa come i giullari alla moda di Fo e condivide il suo punto di vista con gli altri. I quali sentendosi presi in giro fanno comunella e finalmente basta subire.

    Bho poi magari sbaglio

  8. Luca Rosso Says:

    Per chi non ha firmato aggiungo che le firme vanno autenticate solo da consiglieri provinciali e comunali i quali appartenendo ai partiti non hanno aderito. Dunque pochi pochissimi erano quelli aventi il diritto di fare lo sforzo di autenticare tutte le firme. In pratica è ancora possibile metter la firma alla legge di iniziativa popolare in questi giorni contattando i vari amministratori locali indipendenti anche se sono pochi.
    Buon lavoro ;-)

  9. aghost Says:

    Grillo non è scemo: anche se pigliasse 1 milione di voti, cosa potrebbe fare? Allearsi con prodi? Sarebbe impastoiato anche lui nelle stesse dinamiche dei partiti.

    Non gli conviene, ora come ora. Da battitore libero ha molto più “potere” che non se fosse ministro :)


  10. mi viene in mente quel film “tutti gli uomini del re” La politica finisce per soporcare anche i meglio intenzionati quando all’improvviso vengono invistiti di un consenso troppo largo.
    Grillo si muove con fare troppo populista.

  11. Liuk Says:

    Ora c’è una bella gatta da pelare, perché dopo il V-day si è visto che c’è molta gente che appoggia le idee (e i malumori) di Grillo.
    Tuttavia i politici, come sempre, faranno finta di nulla e quelle firme alla fine per loro non conteranno niente perché sono voti persi ai loro partiti, quindi gente che conta ancora meno dei propri elettori (e quelli già contano zero).

    Questo però non vuol dire che non siano servite, anzi, il V-day ha permesso alla gente di capire che non è sola.

    E si che la pubblicità è stata fatta quasi esclusivamente sul web, quindi tagliando fuori gran parte della popolazione, sia per questioni di età, sia per l’elevato digital divide che c’è in italia (come sempre i politici ringraziano la Telecom!!!).

    Grillo come ha già detto mille volte non ha intenzione di buttarsi in politica ed ora come ora non gli converrebbe perché come hai detto tu aghost, non troverebbe sbocco se non alleandosi con quelche grande partito, ma penso sia proprio l’ultima cosa che voglia.

    Quindi per ora rimane solo il farsi conoscere ancora di più, gli iscritti sul sito continuano (seppur di poco) ancora a salire, segno che molta gente non sapeva dell’iniziativa e che solo dopo l’8 settembre ha conosciuto questo movimento.


  12. Non sono poi tanto sicuro che Grillo non si butterà in politica, non adesso certo, non ci sono elezioni in vista e non si sa con quale legge elettorale si andrà a votare la prossima volta. Comunque 1 milione di voti sono pochi, per me ne prenderebbe di più

  13. carlomelina Says:

    chi è sto grillo?

  14. aghost Says:

    si io ho detto “almeno 1 milione” di voti. Ma se si mobilitasse seriamente è molto probabile che ne possa prendere molti di più. Ma la domanda vera è: per farne cosa?

  15. S.B. Says:

    Non credo si presenterà mai. Sa benissimo che sarebbe la sua fine. Una cosa è fare il guastatore ed evidenziare le contraddizioni della politica italiana, un’altra è sedere in parlamento con un 2% e non contare niente.
    Penso rimarrà a fare il comico.

  16. mastro Says:

    premetto che non ho letto gli altri commenti

    tu ti basi sul fatto che 300 mila persone sono andate a firmare perché l’ha detto Grillo

    il che è sbagliato

    300 mila persone sono andate a firmare perché ritenevano che i 3 punti proposti fossero giusti!

    a prescindere dall’orientamento politico..

    penso che molti di più sarebbero andati a votare se la cosa non fosse passata nel quasi-silenzio stampa..

    Se ci avete fatto caso nessun telegiornale ha detto di cosa si trattava. Si sono limitati a dire che era una manifestazione creata da Grillo

    non hanno detto che era una raccolta di firme seria per una proposta di legge ben chiara e definita riassumibile in 3 punti che, spero, tutti qui conoscano!

  17. christian Says:

    Mi vengono in mente le parole di Michele Serra, amico e credo anche autore di Grillo:

    “Beppe può dire le cose che dice perchè è un comico, vuole far ridere. Se un politico dicesse le cose che dice lui, non lo voterei mai.”

  18. Mario Says:

    Se Grillo non vuole fare il partito, vuol dire lo facciamo noi, a lui facciamo redigere lo statuto….lui poi continuerà a farci ridere se gli riesce….perché con le cose che predica ….ha realizzarle c’è poco da ridere

  19. Neuro Says:

    Quoto mastro e aggiungo che è stato un piccolo passo verso la vera democrazia, che è quella diretta.
    Da Wiki:
    Nella democrazia diretta il potere è amministrato direttamente dal popolo, come avveniva nell’antica Grecia, dove i cittadini si riunivano nell’agorà (piazza).

    Oggi la nostra “piazza” è internet (lo abbiamo dimostrato l’8 settembre) e le proposte di legge le abbiamo fatte noi, ora deleghiamo “un tecnico” (che dovrebbe saper fare il suo mestiere) ad attuarle. Se il nostro “dipendete pubblico” non fa come volevamo il suo lavoro lo mandiamo a casa, fine della storia.

    Non dobbiamo continuare ad essere governati, ma rappresentati, che sono due cose moooooolto diverse!

  20. Mthrandir Says:

    Potrebbe scendere in politica a patto di rinunciare al suo progetto di legge. Secondo quanto proposto, Grillo non sarebbe eleggibile visto che gli grava sulla schiena una condanna per omicidio colposo plurimo passata in giudicato.
    Mica ciccioli o abusi edilizi.

  21. christian Says:

    Beh, se e’ per quello non credo che abbia bisogno di andare per forza in parlamento… il mondo e’ pieno di gente che fa politica da una vita senza bisogno di andare in parlamento…

  22. il Lopippo Says:

    ma anche se venissero applicate quelle proposte, la situazione migliorerebbe?
    1)cambiare marionette che fanno gli interessi delle lobby ogni 10 anni
    2)mandare al parlamento solo marionette incensurate (e non ce ne son poche)
    3)preferenza diretta sulle marionette che le succitate lobby sponsorizzano durante le elezioni

  23. Luca Rosso Says:

    Purtroppo concordo con il Lopippo. Però aggiungo che ci rimane il nostro spirito critico e la nostra capacità di giudizio… non si sa mai ;-)


  24. […] a Grillo, e tralasciando l’idea vagamente inquietante che sia un comico a fare da capopopolo, è ovvio che se si leva il leader di un movimento il movimento si ferma. Ma Grillo, piaccia o […]


  25. […] hanno ignorato, i grandi quotidiani ne hanno dato una versione stravolta. Al contrario tutti i blog hanno parlato in questi giorni del V-Day di Beppe Grillo, anche criticandolo con impeccabili ragionamenti […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: