Le tariffe più basse d’Europa

settembre 24, 2007

Vi ricordate Telecom? Alle contestazioni degli utenti sul caro-telefono i capoccioni dell’ex monopolio statale si erano inventati lo slogan “le tariffe più basse d’Europa“, una efficace opera di disinformazija che aveva visto protagonista perfino l’allora Ministro delle Comunicazioni, Salvatore Cardinale, cioè colui che in un Costanzosciò confessò candidamente di non sapere una parola di inglese e di navigare in “indernette” solo grazie all’aiuto della figlioletta di 6 anni.

Le bugie hanno le gambe corte, specie grazie alla rete: un giorno qualcuno scoprì che Telecom faceva pagare la connessione adsl in Italia il triplo che in Francia.

Ora gli utenti, grazie a Internet, ci mettono un attimo a fare i confronti con gli altri paesi della UE: così si scopre che nel paese con le tariffe più basse (o più grasse?) d’Europa paghiamo, anzi strapaghiamo, di tutto e di più.

Dalla benzina all’energia elettrica, dalla telefonia alle assicurazioni, dalle banche agli affitti delle case. Tutto da noi costa di più. Naturalmente con gli stipendi più bassi d’Europa.

L’ultima panzana delle tariffe più basse d’Europa ci viene da Innocenzo Cipolletta, presidente delle Ferrovie dello Stato che ha così fronteggiato l’ondata di critiche dopo l’annuncio dei rincari dei biglietti dei treni.

Certo in questo caso avremo magari anche le tariffe più basse d’Europa, ma anche la più bassa qualità del servizio. Come ben sanno tutti quelli che sono costretti a fare i pendolari in treno.  

Powered by ScribeFire.

Annunci

8 Responses to “Le tariffe più basse d’Europa”

  1. frap1964 Says:

    E siccome le tariffe telefoniche e il monopolio della rete non bastavano, Telecom Italia si è ciucciata pure un mega-appaltone dalla PA (insieme a Datamat ed Elsag) che le assicura lo sviluppo e l’ hosting di portali applicativi della PA per i prossimi 5 anni e/o sino a concorrenza di un valore pari a soli 182 milioni di euro. E tra questi ci sta finendo (ahimè, purtroppo) per la prossima tornata anche il mitico portalone http://www.italia.it .
    A quali tariffe tutto ciò? Dare un’ occhiata al capitolato tecnico. Praticamente non ci si capisce una benemerita mazza-fionda o quasi… tanto è astruso il metodo di calcolo. E’ prevista una possibile revisione annua dei parametri che l’RTI ha facoltà di accettare. Se non accetta la PA può (se crede) risolvere il contratto (ma chi ci crede?).
    In questo modo, sino a concorrenza di quanto sopra, le singole amministrazioni pubbliche possono evitare di fare delle gare (europee e non) e stendere semplicemente dei contratti esecutivi con il fornitore già prescelto.
    Tutto perfettamente legale.
    Evviva la concorrenza nell’ ITC italiana !! :))

    L’appalto e i contratti – SPC lotto 1

  2. S.B. Says:

    Nei regimi di monopolio è sempre così..

  3. aghost Says:

    frap infatti sarebbe interessante sapere quante amministrazioni pubbliche affidano gli appalti direttamente a telecom italia, come fanno del resto da mezzo secolo. Anni fa chiesi al mio comune se, essendovi altri gestori alternativi a telecom, il comune aveva pensato di fare un appalto. Il funzionario di turno rispose che non ci avevano pensato, perché da sempre l’appalto lo davano a telecom. Ma guarda… :)))

  4. Ruggero Says:

    Ciao,
    Io in Francia ci vivo, proprio al limite della Francia a 3 Km. ho la Svizzera e la Germanai.
    Primo abbonamento mensile, contratto 45€ ma pagamento abbonamento 94€ al mese più pagamento di tutto ciò che carico, son arrivato solo a agosto 700 € da pagare.
    Secondo abbonamento (queto) Orange, dai 90 ai 100€ al mese, poi il tecnico deve venire obbligatoriamente che intrioduce una scheda e abbiamo Internet, solo per la sua visita 99€
    ADSL super, 30 GByte, ecc., presa Ethernet, ultrarapidità, superiore agli USA, e bla-bla e bla-bal.
    Risultato :
    Presa ethernet non funzionante, pago 30 per aver 1Gbyte, lento, meno del precedente fornitore, aggiungiamo lettura email yahoo Nisba, caricamento foto Nisba (bisogna registrare obbligatoriamente le foto), mi segnal di installare un windows francese.
    Posseggo tastiera italiane e tedesca (requester Intallare la tastiera francese per usufruire di tutte le opzioni), va bon! risultato non penso che in Italia pagate 300 € al mese per internet e avete la porcheria, reclamazioni a pagamento.
    Vedo in Svizzera e Germania situazione : rapidità, economico veramente 29,50€ e 45,50 FCH.

    Ma se le informazioni vengono per i parigini allora è un’altro discorso, poichè esistono tre francia.
    BisousSSS
    Ruggero

  5. aghost Says:

    ruggero grazie per la tua testimonianza. Io non pago 300, ma 38 euro mese, e francamente adsl fa schifo, ho avuto 6 mesi di interruzione del servizio e abito a 1 km dalla centrale. Ma i nostri sono probabilmente casi limite, fatto sta che nella media telecom fa prezzi più bassi all’estero dove deve fronteggiare una concorrenza un po’ piu seria di quella che ha in casa nostra, ciao ;)

  6. il Lopippo Says:

    Ruggero, che intendi per 1GB lento?

  7. superbisco Says:

    Le Ferrovie dello Stato è l’ente statale che meno funziona in Italia, a mio avviso.

    E vogliono continuare a farla funzionare male, finchè non proporranno di privatizzarla…

  8. superbisco Says:

    Ragazzi. Ho Fastweb da 5 anni e non ho mai avuto un solo giorno di disservizio (a parte il black out italiano).

    L’ADSL ha una banda garantita e per i fortunati che hanno un condominio di non-rincoglioniti come il mio, che decide di mettere le fibre ottiche nel palazzo, la rete viaggia a 10MB in upload e download (e sapete che per scaricare, tanto date tanto avete).

    Contro: ogni tanto quelli di Fastweb fanno i figli di put…na, per esempio cambiando i termini contrattuali (prima la rete interna di FW era gratis e oggi no). Il costo: 80 euro al mese sono tante. Io fruisco di una offerta di 115 euro a bimestre, ma sono solo fortunato.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: