Parliamo delle classifiche dei blog?

ottobre 1, 2007

Qualcuno ha detto che le statistiche sono come l’elastico delle mutande, che puoi tirare da ogni parte, di solito dove dà meno fastidio. La stessa cosa, direi, vale anche per le classifiche. Specialmente quelle dei blog.

Ogni tanto, voi lo sapete, butto un occhio sulle classifiche dei blogger, non perché abbia l’ossessione delle classifiche ma per capire se le scempiaggini che scrivo qui trovano un qualche gradimento oppure no.

Su Blogbabel da qualche tempo però, dopo essere risalito alla 532a posizione (1 settimana fa, mio massimo risultato di sempre) sono affondato inesorabilmente inabissandomi verso la 600entesima posizione, il che è un po’ strano dopo una serie di post imbroccati (per culo, sia chiaro) e con nuovi link in entrata. In teoria dovrei salire, non scendere. Ma va a sapere.

L’altro giorno invece sono passato su Wikio e ho scoperto per caso di essere addrittura 60° in classifica generale e, incredibile, al 3° posto nella sezione politica, davanti nientemeno che al blog di Di Pietro!

Oggi ripasso e cosa scopro? Su Wikio sono scivolato dal 60° al 70° posto, e il 2° posto in classifica che avevo nella sezione “politica” si è vaporizzato: sono stato sbattuto fuori anche dalla “top 100”. Pazienza, succede, anche se non capisco. Poi controllo per curiosità su Blogabel e sapete la novità? In appena 5 giorni sono risalito dalla 581 posizione addirittura al 139° posto!

Almeno si mettessero d’accordo! Insomma quando scendo su uno salgo nell’altro e viceversa. Ne deduco quindi che le classifiche attuali sono inattendibili. Ma come diavolo funzionano queste benedette classifiche, e come possono esistere delle indicazioni così  diametralmente divergenti?

Annunci

12 Responses to “Parliamo delle classifiche dei blog?”

  1. dario Says:

    L’unico che potrebbe – con buona approssimazione – aiutarci è google che se ne guarda bene per non aggravare la sua pessima reputazione di profilatore scatenato.

    Per il resto le classifiche sono una puttanata per bambini.

    Ciao
    Dar

  2. Ferd Says:

    Se i criteri di classificazione sono differenti (ed e’ questo il caso), è come partecipare a due diversi concorsi di bellezza. Ulteriore aspetto: il numero di blog censiti nelle due classifiche generali è diverso, quindi entrambe mancano di oggettivita’.

    Per contro, se i criteri di classificazione fossero uguali, non avrebbero senso due classifiche.

    Anzi pensandoci bene, che senso hanno?

  3. aghost Says:

    è evidente che i criteri sonop diversi. Ma quali sono questi criteri?

    E a cosa serve una classifica dei blog? Secondo me dovrebbe servire a stabilire la “popolarità” di un blog, insomma stabilire quanta gente lo legge, qualcosa di simile alla tiratura dei giornali. Certo non può essere un valore assoluto, ma almeno indicativo si.

    Se le classifiche sono troppo diverse una dall’altra, senza che siano manifesi criteri, queste classifiche si declassano a vicenda in quanti poco credibili.

    Ora molti fanno gli snob e dicono che le classifiche non interessano, altri le definiscono “puttanate per bambini”. Io non sono d’accordo, perché sapere che il proprio blog è apprezzato è un stimolo a far meglio, cosi come i commenti.

  4. newyorker Says:

    non mi preoccuperei molto di queste classifiche….non sapevo neanche che esistessero…sia chiaro non dico che son puttanate da bambini perchè sono d’accordo sugli stimoli da apprezzamento, ci mancherebbe!
    quindi, trovo comunque necessarie ma non indispensabili le classifiche….in fondo anche nella vita di tutti i giorni saliamo e scendiamo in classifica…..

  5. aghost Says:

    newyorker e chi si preoccupa? E’ solo per sapere, per capire :)

    Del resto se qulcuno ha pensato di farle, e molti di leggerle, qualche senso ce l’avranno non credi?

  6. francesco Says:

    Non capisco con che meccanismo possano misurare la popolarità in termini di accessi e utenti unici. Come estrapolano questi dati?

  7. CLIO Says:

    Mi hai fatto venire la curiosità, adesso vado a vedere il mio blog dov’è.
    Per l’apprezzamento è vero fa sempre bene, ma la qualità di quello che scrivi è intrinseca.
    Ciao
    CLio

  8. aghost Says:

    clio, intrinseca fino a un certo punto: se io ho 6 lettori scrivo molto piu “sciolto”. Ma se no ho 600, o 6000, sto ben piu attento a non scrivere fesserie… :)

  9. Kijio Says:

    @ aghost
    mai tenuto tanto alle classifiche.
    Le piu’ belle soddisfazioni che ho avuto e’ quando persone intelligenti mi hanno fatto capire, ampliando la mia testa, sui temi che avevo postato.
    Poi non e’ difficile fare unp scriptino con wget e qualche proxy per incrementare le visite al proprio sito/blog, ma ha senso? io credo proprio di no.
    Ho sempre creduto che la popolarita’ sia una cosa secondaria , ed ancor piu’ secondaria le classifiche ;)


  10. La classifica logora chi non ce l’ha [cit]

  11. MFP Says:

    Ti ricordi quando suggerivi un sistema di classifiche per giudicare i contenuti? Come vedi le classifiche non sono mai una buona idea…

    In generale bisogna spezzare una lancia nei riguardi di chi realizza le classifiche. C’è da dire che non esistono criteri universali, pertanto seppure applicano dei metodi condivisibili e in genere più o meno documentati sul sito stesso, alla fine i loro risultati mancano di autorevolezza proprio perchè così diversi tra loro… e poi è possibile che semplicemente perseguano obiettivi diversi (chi misura “la visibilità”, chi misura “la poplarità”, etc).


  12. […] domanda mi è tornata in mente leggendo i vari commenti del post sulle classifiche dei blog ed altri come ad esempio quello di Gaspar. Quindi ho rivolto la domanda a me stesso :) Perché hai […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: