Qualcuno fermi Frattini

ottobre 2, 2007

Non aprite quella porta (da sci): l’ex maestro di slalom torna alla carica. Franco Frattini, l’ineffabile commissario UE di Forza Italia, rilancia la sue idee folli per combattere il terrorismo.

Una relazione ufficiale ancora non c’è ma l’idea del Forzaitaliota, com’è noto,  era quella di censurare su internet determinate parole chiave come “bomba”, “terrorismo”, “olocausto” eccetera. Un provvedimento a dir poco ridicolo che fa ridere, ridere a crepapelle se non fosse che un simile personaggio è appunto commissario UE.

Frattini purtroppo pare ha tutta l’aria di voler continuare nella sua demenziale crociata. Sembra  incredibile che idee così balzane, per di più totalmente inefficaci per gli scopi che si prefiggono, possano trovare credito in una commissione UE dove in teoria ci dovrebbe esser gente seria. Ma in che mani siamo?

Alla allucinante iniziativa di Frattini, Vittorio Zambardino dedica un pezzo da leggere: “La Guantanamo elettronica del signor Frattini“.

Powered by ScribeFire.

Annunci

5 Responses to “Qualcuno fermi Frattini”

  1. Kijio Says:

    poi i politici si lamentano che la gente corre dietro a grillo … ci credo .. se uno parla di internet e non sa neanche cosa sia …
    se io mi metto a parlare di pediatria dicendo che bisogna curare fin da piccoli la prostata alle bambine mi credereste un bravo medico? .. pare che in italia si faccia il contrario ed anzi si voglia che si pensi che questa sia la via migliore(bersani con l’abolizione degli ordini professionali docet) … ANDATE TUTTI A CASA IGNORANTI VOI E CHI VI VOTA!


  2. Ha ragione Frattini, togliamo da Internet le parole “violenza, crudeltà, sopraffazione, pena di morte, fame nel mondo, Inter, gelosia e furto”. Tutto migliorerà all´istante

  3. mauro Says:

    Tanta ignoranza da parte di chi dovrebbe proteggerci va sputtanata.

  4. lopippo Says:

    a me tornano sempre in mente i telegiornali, dove nelle ore pasti descrivono sevizie e violenze con dovizia di particolari, o telefilm come CSI, Colombo, La signora in giallo… dove c’è una pervesione particolare nell’ammazzare la gente nei modi più contorti

  5. superbisco Says:

    Bisogna cominciare a preoccuparsi realmente di quelli che ha in mente Frattini e soprattutto chi gli sta dietro.

    Lui è solo uno strumento di un sistema che vuole cucire per sempre la bocca di tutti.

    In America si stanno già muovendo da tempo.

    http://biscoteca.wordpress.com/2007/10/03/la-neutralita-delle-rete/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: