Viva le web radio!

ottobre 27, 2007

Ciattando con un’amica ho scoperto con orrore che il mondo delle web-radio le era del tutto sconosciuto. Le ho fatto scaricare tosto Winamp ed è sbalordita. Migliaia di radio da tutto il mondo, gratis, con la musica prefererita 24 ore su 24, senza pubblicità e soprattutto senza disk jockey deficienti. Una meraviglia. L’unica condizione è possedere una connessione adsl.

Per la verità un tempo era possibile ascoltare le webradio anche col vecchio modem da 56 k ma era quasi sempre una pena, perché non di rado la musica arrivava a singhiozzo. Dal primo “Spinner” allo storico “Realplayer“, molti altri software (lettori-player) si sono aggiunti via via: oggi grazie alla rete si possono ascoltare musicisti e generi musicali altrimenti introvabili.

Da vecchio musicofilo e jazzofilo (avevo quasi 2000 lp), devo dire che grazie alle webradio ho ampliato enormemente i miei orizzonti musicali, cosa altrimenti impossibile ai tempi d’oro quando un lp, e poi i stramaledetti cd, costavano 15-25 euro a botta! La web radio sono davvero un’invenzione fantastica: in pochi secondi potete rintracciare un musicista, leggere biografa, discografia, e magar scaricarvi al volo anche un po’ di mp3 col “mulo”  (ehm).

Insomma per quei pochissimi che non conoscessero ancora le web radio, consiglio di iniziare senza dubbio dall’ottimo Winamp, uno dei migliori lettori gratuiti, con la possibilità perfino di vedere video e le tv del mondo.

Per i più intraprendenti è possibile addirittura creare la propria webradio trasmettendo direttamente dal proprio computer, grazie al servizio gratuito Shoutcast. Qui una buona guida in italiano.

Powered by ScribeFire.

Annunci

6 Responses to “Viva le web radio!”

  1. Uyulala Says:

    “scaricarvi al volo anche un po’ di mp3 col “mulo“ (ehm).”

    Non si dicono certe cose! :-D

  2. Uyulala Says:

    Comunque grazie per l’indicazione: ora sto ascoltando la radio attraverso Winamp (che non conoscevo). Mi sto facendo una vera overdose di classici grazie ad un canale tedesco.

  3. aghost Says:

    dove spedisco la fattura? :P

  4. Stella Says:

    Ma il mulo non era passato?

  5. aghost Says:

    passato in che senso?

  6. Stella Says:

    Non avevano tolto il divieto di scaricare musica a patto che fosse solo per uso personale e non a scopo di lucro?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: