Joost tv? Maddeche

gennaio 12, 2008

Ho voluto provare Joost, la tv via internet che promette di essere l’ennesima rivoluzione. Sarà.

Con la mia “Aliciotta” da 7 mb è stato un delirio. Tanto per cominciare il software ciuccia risorse come un assassino. In pochi secondi il pc è andato in palla diventando scattosissimo (ed è un pc non proprio vecchissimo). Non funzionava quasi più niente in compenso avevo in sottofondo, senza sapere come fermarli, trailer di film che partivano da soli, o video-rap davvero snervanti. Tra audio “a chiodo” e video che partivano da tutte le parti, ho provato a cercare qualcosa di jazz ma dall’elenco caricato faticosamente non si caricava nulla.

Insomma a farla breve, dopo 10 minuti di tentativi demenziali ho chiuso baracca e burattini coi nervi a fior di pelle. Ho acceso Winamp e mi sono calmato. Arrivederci Joost, sarà per un’altra volta.

Qualcuno ha provato? Si riesce a vedere decentemente qualcosa?

Powered by ScribeFire.

Annunci

7 Responses to “Joost tv? Maddeche”

  1. Warp9 Says:

    Poca roba.
    L’avevo installato qualche mese fa, appena iniziata la beta pubblica ed ero anche abbastanza entusiasta.
    Però le interruzioni durante la riproduzione erano effettivamente tante, anche a PC dedicato (cioè senza far puppare banda da nessun altro programma).

    Avevo deciso di riprovare tra un po’, ma la tua recensione mi fa pensare che non è ancora ora. ;)

  2. aghost Says:

    Ho riprovato oggi, col pc “leggero” ho riaperto solo Joost. DI nuovo audio fastidioso a palla, scattoni immagini e audio, trailer, pubblicità e vaffanculo.

    Ho chiuso tutto e l’ho disinstallato senza rimpianti :)

  3. aghost Says:

    provato anche babelgum, un disastro. Interfaccia un po migliore ma audio scattoso e inascoltabile, ho provato a ridurre la finestra win e per un pelo il pc non è andato in crash.

    Levato tutto

  4. Fabrizio Says:

    Pendo che sia tu ad avere problemi, perchè io con un vecchio P4 non ho problemi, e la mia 4mega Tele2 lo regge senza scatti.
    Idem per Babelgum, cmq più leggereo e snello.
    I contenuti in realtà sono molti, benchè praticamenti tutti in inglese.

  5. picchiatello Says:

    Completamente d’accordo Aghost, ed in fondo ricordiamocelo che questi sono solo esperimenti per mandare la tv su internet il che non mi sembra della vera innovazione.
    Diciamo solo che e’ un modo per qualcuno di farsi pubblicità e di poi rivendere a qualcun’altro delle idee che nella realtà dei fatti pochissimi usano. Ho provato Joost diciamo che hai un pc dell’ultimissima generazione lo puoi vedere anche per 5 minuti, sempre che la telecom sia con te infatti devi disinstallare skype ed altre reti-programmi; ma questo gia’ non ha piu’ senso ( voler escludere uscire dal 90% dei programmi).Babelgum non l’ho provato ed ora non ne ho alcuna voglia, più promettente forse miro ma qui devi scaricare il video….

  6. aghost Says:

    ho dovuto parzialmente ricredermi: ho installato Joost sul nuovo imac da 24 pollci e va che è una bomba :)))


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: