Nanetti

gennaio 23, 2008

Secondo Pierferdinando Casini il nostro ministro dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio, è “un cialtrone“. Papale papale. Il quale, durante Ballarò del 22 gennaio 2008, ha ribattuto all’ex presidente della Camera un vigoroso: “Vergognati!“.

Davvero gli italiani si meritano politici simili?

Annunci

3 Responses to “Nanetti”

  1. Medusa Says:

    Povero Pecoraro…
    Gli danno tutti addosso quando purtroppo di colpe ne ha ben poche.
    L’emergenza in campania c’e’ da secoli ormai, e lui messo com’e’ messo ora non può fare molto.
    La raccolta differenziata al 100% è la sua prima volontà, e per questo dovrebbe essere un cialtrone?
    Medusa

  2. aghost Says:

    Medusa: “povero pecoraro” mica tanto… Magari non avrà colpe sui rifiuti d Napoli, ma la sua credibilità è scesa a zero quando anni fa ha accettato di fare il ministro dell’Agricolutura (2000 se non ricordo male), cioè dello stesso ministero che, precedentemente, avrebbe voluto sopprimrere con un referendum!

    Peccato che queste cose non le ricordi nessuno… :)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: