Niente botte tra Obama e Hillary

febbraio 22, 2008



In un’epica lotta contro il sonno
, sono rimasto alzato a vedere il confronto Obama-Clinton (2 di mattina di oggi). Il dibattito è stato trasmesso su Rai International via satellite, ma su nessun canale in chiaro della Rai, forse per non mostrare agli italiani la distanza siderale che c’è tra la politica americana e quella italiana.

Tutti si ricordano l’ultimo pseudo-duello imbalsamato Prodi-Berlusconi, officiato dall’ineffabile Vespa (ne ho scritto a suo tempo nel post Duello al Muaeo delle Cere). Niente controcampi, niente pubblico, ciasun sfidante si era portato il suo regista personale, inoltre domande uguali per entrambi gli sfidanti e divieto di interrompere. Una cosa a dir grottesca. L’unico “brivido” sono stati gli insulti: “Ti attacchi ai numeri come un ubriaco ai lampioni” (Prodi) e “Sei un utile idiota” (Berlusconi). Per il resto il tedio.

Tutto diverso il confronto americano, a cominciare dall’atmosfera in studio molto diversa da quella da obitorio di Vespa: due intervistatori, folto pubblico, regia “libera”. Chi si aspettava botte da orbi tra Obama e Hillary è però rimasto deluso. C’era molto fairplay tra i due contendenti, forse anche troppo, ma non bisogna dimenticare che i due appartengono allo stesso schieramento e il nemico da battere è anzitutto il partito repubblicano. Già qui è curioso il confronto con l’italietta nostra, dove Uòlter ha fatto fin da subito il candidato unico, come nella cara vecchia Urss di Breznev.

Obama è lanciatissimo, ha un buon vantaggio, non aveva interesse ad essere troppo aggressivo ed ha mostrato la consueta sicurezza: Hillary doveva inseguire, ha provato ad attaccare il contendente sfoggiando disinvoltura ma, nonostante gli sforzi, non le giova il sorriso tagliente da faina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: