Google video fa i capricci?

giugno 3, 2008

Utilizzo da tempo Googlevideo per lavoro, sul quale carico dei video di circa 25 minuti l’uno. Tutto ha funzionato perfettamente fino a 1 settimana fa: i video caricati di recente sono uplodati regolarmente con “l’uploader” di Google (per i file da oltre 100 mb) ed appaiono nell’elenco file. Ma quando si richiamano, ad esempio questo, appare da giorni la snervante scritta:

Siamo spiacenti, questo video non è disponibile. Se il video è stato caricato recentemente, è possibile che sia ancora in fase di elaborazione. Se questo video è tuo, puoi verificarne lo stato

Di solito i file, dopo che sono caricati e “in fase di elaborazione”, diventano disponibili dopo poco tempo, al massimo qualche ora. Ora però sono parecchi giorni che i file sono on line ma non si riescono a vedere. Inutile dire che ho provato a ricaricarli più volte, il video in locale è ok. Succede anche a qualcun altro? Cosa potrebbe essere? Nell’help di Google non ho trovato indicazioni utili.

Annunci

8 Responses to “Google video fa i capricci?”

  1. aghost Says:

    update: oggi uno dei due video che non andavano funziona. Va’ a sapere… :)

  2. http500 Says:

    Era forse un problema di server.

  3. Stella Says:

    Io lo vedo .. :-)

  4. aghost Says:

    si ora va, fino a ieri era imposibile scaricare anche l’upolader, e pure questa pagina di google era tutta ed è tutta scassata senza immagini funzionanti e link rotto… bah
    http://video.google.com/support/bin/answer.py?hl=it&answer=31701#downloadingwin

  5. mfp Says:

    Prova a cambiare formato dei tuoi video prima di mandarglieli… temo che loro se li debbano riconvertire tutti nel formato che utilizza la loro piattaforma, quindi un codec asimmetrico (ie: più veloce in decompressione), o addirittura lo stesso codec usato da loro per archiviare (prova ad esempio a mandare direttamente un flv h.264), potrebbe diminuire il tempo che passa tra quando uploadi e quando il video diventa disponibile. Guarda nella documentazione se indicano un formato “preferito”… e’ probabile che ne indichino uno per abbassare il carico di lavoro delle loro macchine… e usa quello.

  6. Stella Says:

    Dai, almeno ti sei fatto un po’ di pubblicità…Io non li avevo mai guardati, prima…

  7. aghost Says:

    mfp grazie per i consigli. Però non capisco perché un sistema che ha sempre funzionato, cioè coi video codificati in mpeg4 (uno dei formati da loro cosigliato per l’upload), smetta improvvisamente di funzionare. E la cosa tragica è che non si capisce il perché, Google non da’ alcuna indicazione.

    Forse una guasto temporaneo, va a sapere, di solito tra l’upload e la disponibilità del video non passava più di mezzora… boh

  8. aghost Says:

    stella e come ti sembrano?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: