Yes, they can

giugno 8, 2008

Obama ha vinto la corsa per la candidatura democratica. A me non piace troppo l’America, ma in questo caso devo dire che è davvero un grande paese. Un quasi signor nessuno di appena 46 anni, figlio di immigrati e per di più nero, si trova in corsa per diventare presidente degli Stati Uniti.

Dev’essere molto bello il clima di speranza e di cambiamento che aleggia in America, e che Obama ha saputo risvegliare con un’incredibile campagna elettorale. “Yes, we can” ha gridato Hillary Clinton cedendo le armi all’avversario, e ricompattando il partito democratico per la sfida finale con McCain.

Yes they can, loro possono. Se giriamo l’occhio in Italia invece viene la depressione, si ripiomba nel medioevo: un signore miliardario e ultrasettantenne, tra un malore e l’altro e un trapianto di capelli, mentre si genuflette al Papa spadroneggia nel paese. Il centrosinistra è letteralmentre sparito. Dov’è? Se si pensa a Veltroni e Rutelli che si stanno riorganizzando (?) dopo la batosta elettorale, vien da piangere. L’opposizione al Governo Berlusconi? Non pervenuta…

Annunci

6 Responses to “Yes, they can”

  1. Luca Rosso Says:

    Proposte per fare opposizione?

  2. Warp9 Says:

    Continuare a informarsi sui media non tradizionali e passare parola quando è il caso tramite la rete.

    Però mi sento di dare un consiglio: l’opposizione deve essere ragionata.
    Se nel loro cammino ne faranno di giuste (e lo spero più per noi e per il paese che per loro), bisognerà saper ammettere la cosa e non dire “è una minchiata” solo per partito preso.

  3. gabriele Says:

    Obama rappresenta una speranza anche per Israele, dopo che ha proclamato di volerlo liberare dallle minaccie dell’Iran, e garantendo l’unità di Gerusalemme. Quindi forza Obama we can.

  4. picchiatello Says:

    Scusami ma dove e’ la differenza tra Berlusconi e Vetroni ? ( patrimoniale a parte).

  5. superbisco Says:

    “appena 46 anni”

    vedo che anche tu sei ormai spacciato da questa idea, tutta italiana, che se non hai almeno 65 anni non sai fare un cazzo

  6. aghost Says:

    ma no, guarda che è esattamente il contrario :) Quel “appena” era scritto nell’accezione migliore del termine! :)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: