Qualcuno fermi Veltroni

luglio 10, 2008

“Pronto Polizia, i ladri mi stanno svaligiando la casa!”
“Ok mandiamo una pattuglia, ma in autunno”.

Questo è Veltroni col suo PD. Che fiducia avreste in una polizia che interviene non mentre avviene la rapina ma dopo 3 mesi? C’è un’emergenza democratica nel paese ma per Veltroni non è un problema, come non era un problema urgente il conflitto di interessi di Berlusconi, divenuto nel frattempo una metastasi inestirpabile. Ora vediamo il risultato. E chi lo schioda più adesso? Il premier sta facendo strame della democrazia per difendere sé stesso. E ieri, vedendo Veltroni a Matrix, sono cascate le braccia. Poveraccio, faceva perfino tenerezza, tanto dava l’impressione di non saper cosa fare e dove andare. Ha deciso però di rompere con Di Pietro. Capite, rompe con Di Pietro e si allea con Casini! E per cosa? Per le “follie” della manifestazione di Piazza Navona, per le critiche a Napolitano e al Papa!

A parte che non si capisce per quale bizzarra ragione in Italia, quando uno diventa Capo dello Stato, non lo si può più criticare perché diventa una specie di santo intoccabile, si può rompere col più importante alleato con un pretesto simile? Cioè con l’unico alleato che nello sfacelo elettorale del centrosinistra ha raddoppiato i consensi?

Di Napolitano disse giusto Massimo Fini,
quando espresse la sua delusione appena eletto presidente: “Di Napolitano non si ricorda un gesto, un discorso, una presa di posizione su nulla”. A me Napolitano non interessa, fa quel che può, cioè niente. Men che meno mi interessa la Guzzanti, che non mi ha mai fatto ridere (suo fratello è molto più bravo). Grillo mi interessa, ma lui è un comico che si esprime per iperbole. Ora, ridurre tutta la manifestazione di Roma a quello che hanno detto Grillo e la Guzzanti è una follia, una cosa senza senso.

Cioè è quello che stanno provando a fare i media di regime, e ci stanno riuscendo. Ma Veltroni si è bevuto il cervello se pensa di far andare avanti il PD in questo modo, cioè stando a guardare Berlusconi mentre sfascia il paese. Ieri a Matrix si è svegliato con 6 mesi di ritardo, infervorandosi e dicendo che l’emergenza nazionale è la gente che non arriva alla fine del mese. E bravo te ne sei accorto adesso, magari se lo dicevi prima… Veltroni scenderà in piazza in autunno contro Berlusconi, ancora con mesi di ritardo e quando il paese sarà già andato a catafascio.

Annunci

14 Responses to “Qualcuno fermi Veltroni”

  1. frap1964 Says:

    Si sta come d’autunno sugli alberi Veltroni.
    (cit. Ungaretti)

  2. aghost Says:

    mi vien da piangere… 5 anni col Nano!

  3. superbisco Says:

    Io penso di espatriare in Francia. Oh, la musica della first lady sarà pure una noia, ma almeno non devo vedere questo schifo di Paese che va alla rovina


  4. Aghost, non dico quello che penso di Veltroni e Napolitano, altrimenti ti censurano il blog!

  5. mauchi Says:

    Se Veltroni riuscisse a portare in piazza 18 milioni di elettori italiani ci si dovrebbe domandare dov’erano il 13 e 14 aprile.
    Sono 17.064.314 i voti che ha raccolto questo governo, sono diminuiti ad oggi i consensi?
    Forse potrebbe essere un conforto sapere che sono diminuiti, ma è un magro conforto.

  6. picchiatello Says:

    1) condivido tutto
    2) da mesi sto ripetendo che la differenza tra Veltroni e Berlusconi passa solo dal conto patrimoniale
    3) esiste un pd o esiste solo la “depandance” di Vetroni ? no perche’ voci nel pd non ce ne sono saranno gia’ tutti in ferie ? e’ possibile votare per delle persone che fanno 4 mesi di ferie all’anno ( giugno – settembre) e si ritroveranno ( forse) in piazza in autunno….

  7. marinfaliero Says:

    In autunno, se scende in piazza, lo menano pure.

  8. aghost Says:

    picchiatello io non sarei cosi drastico: veltroni tuttosommato mi è simpatico, ma non va, non funziona e non funzionerà. Fa politica da quando avevo i calzoni corti, è troppo incistato nelle logiche partitiche per fare il leader di un “nuovo” partito

  9. picchiatello Says:

    Aghost, devo essere drastico: Veltroni sembra un elefante che entra in una cristalleria rompre tutto e poi fa pagare ad un altro il conto ( la differenza almeno e’ che Berlusconi i soldi per rimediare ai propri disastri ce li ha).
    Se puo’ rimandare una cosa stai sicuro che Uolter la rimanda, se puo’ non fare una cosa stai sicuro che non la farà; mi ricollego a quello che dici: ancora non ha capito che la sua faccia da eterno bambino “piacione” non basta piu’ ai suoi elettori ( o ex elettori a questo punto).

  10. Luca Rosso Says:

    Berlusconi dovrebbe godere di larghi consensi, alla gente sembra non freghi molto di cosa sia una democrazia. Interessano cose più pratiche e sopratutto immediate come l’ici.
    Veltroni si ritrova nel ruolo di parafulmine e specchietto per allodole. La gente mi sembra tutta allocca, la maggior parte sicuramente anche parlando.

  11. stargazer Says:

    Se fossimo in democrazia uno come Di Pietro non lo voterei. E’ un ex-poliziotto, ex-magistrato, è uno che ha una mentalità anni luce lontana dalla mia. Però…

    Però non siamo in democrazia. Di Pietro è l’unico politico nell’attuale panorama a difendere la legalità. E’ un punto di partenza, così come lo sono i referendum di Grillo (libera informazione, altrimenti è inutile votare).

    Se non ci sono legalità e libera informazione non si può nemmeno iniziare a parlare di rifondare il paese.


  12. Hai ragione a dire che “ridurre tutta la manifestazione di Roma a quello che hanno detto Grillo e la Guzzanti è una follia, una cosa senza senso”.

    Io c’ero e mi sono commossa a sentire gli interventi (bellissimi) di Moni Ovadia, Camilleri e Fiorella Mannoia la quale, in particolare, ha detto che avrebbe dormito serena perché riteneva di aver fatto il proprio dovere.

    Partecipando a questa manifestazione, anch’io penso di aver fatto il mio dovere di cittadina.

    Ciao :)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: