L’aggredito non c’era

luglio 26, 2008

Si dice spesso che su internet la faciloneria e il pressapochismo nel dare le notizie siano quasi la regola. Ma che dire della notizia di ieri sul furto dell’auto del calciatore Mexès?

Tutti i giornali hanno scritto che il giocatore ha reagito affrontando i due banditi armati, avendo la peggio: i malviventi sono quindi fuggiti rubandogli la Mercedes con dentro la figlioletta sul sedile posteriore.

Oggi salta fuori che Mexès non era neanche lì, perché era in ritiro con la sua squadra! Complimenti ai giornali! Questo conferma che la sindrome del copia e incolla non riguarda solo internet ma tutti quanti, inclusi i blasonati media mainstream: altro che controllo della fonte, basta che qualcuno scriva una cretinata e tutti gli vanno dietro.

Annunci

3 Responses to “L’aggredito non c’era”

  1. stargazer Says:

    Io, da programmatore, ritengo il “copia & incolla” una delle più grandi sciagure. Ora vedo che l’invenzione più nefasta della Storia ha travolto anche i giornalisti :)


  2. Bravo Aghost, bastava mettere a confronto le edizioni del TG1 di ieri delle 13.30 con quella dell’altro ieri per vedere come la notizia era totalmente cambiata.

  3. superbisco Says:

    ahahah. ma questa è fantastica quanto terrificante!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: