Più tosature per tutti

agosto 9, 2008

L’attuale livello dei prezzi di pane e pasta è “ingiustificato”. A sostenerlo, oltre alle tante associazioni dei consumatori, è stavolta il Garante Antonio Lirosi, che ha incontrato pastai e panificatori al ministero dello Sviluppo economico per analizzare l’andamento dei prezzi del pane nell’ultimo anno.

Come ho già scritto, Lirosi mi sembra un buon diavolo, però è un garante che non può garantire alcunché. Come quegli altri garanti che multano le banche con 350 mila euro, cioè col solletico.

Però mi domando a che servano queste iniziative, se non a fare venire il nervoso ai consumatori giù stremati dal caro vita. Non dal prezzo della pasta o del pane. Sono ben altre le tosature che spolpano le famiglie: banche, assicurazioni, affitti, telefonia, energia elettrica, riscaldamento, benzina, solo per citare le spese più pesanti da sopportare e che incidono drammaticamente sul bilancio famgliare degli italiani. Per queste sanguinose tosature di massa cosa si fa? Ovviamente nulla. Allora si fa la faccia feroce (si fa per dire) coi pastai.

Annunci

3 Responses to “Più tosature per tutti”


  1. dimentichi la multa di 4000 euro ai panificatori romani


  2. Tranquillo, che verso gennaio ritornerà il tormentone delle zucchine d´oro, roba che se uno vuol mangiare per forza queste cucurbitacee quando fuori nevica è anche giusto che venga tosato. Per il pane e la pasta, alla fine anche se costassero il doppio di adesso non influenzerebbero più di tanto il carovita, ma comunque la soluzione c´è, che banche e assicurazioni si comprino i pastifici

  3. picchiatello Says:

    @oscar
    “banche e assicurazioni si comprino i pastifici”

    perche’ di fatto non e’ gia’ cosi’ ?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: