Zavoli amari

febbraio 4, 2009

La vicenda della nomina del presidente della Commissione di Vigilanza sulla Rai, dopo il penosissimo e imbarazzante tira e molla con Riccardo Villari che non si schiodava dalla poltrona, si è conclusa in modo grottesco con l’elezione del quasi novantenne Sergio Zavoli.

“Vigilare” a 90 anni. Ma in quale altro paese esiste una commissione vigilanza sulla tv di Stato nominata dai partiti, e in quale altro paese si mette su una poltrona simile, già surreale di per sé,  un signore che dovrebbe essere in pensione da almeno un ventennio?

A chiunque legga le notizie che arrivano dall’America e dal nuovo corso inaugurato da Barack Obama, questo indecoroso accapigliamento per una poltrona di commissione da dare a tutti i costi ad un novantenne, dà la misura della distanza che ci separa dall’essere un paese decentemente moderno.

3 Responses to “Zavoli amari”


  1. Tu che stai lassù, in alto, rassicurami.
    Siamo sicuri che Ozzy sia sempre dentro la cella a Bolzano?

  2. aghost Says:

    prima o poi lo faranno assessore di qualcosa :)


  3. politiche giovanili


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: