Un buffone a corte

aprile 3, 2009

Per rimediare alla figuraccia durante la foto del G20, Berlusconi muove il corpo diplomatico che riesce a concordare con la casa Reale un gesto di riappacificazione: una gita in carrozza con la Regina Elisabetta.

Per l’occasione viene chiamata a Buckingham Palace una splendida carrozza scoperta, trainata da 6 cavalli bianchi coi pennacchi. La Regina è inizialmente un po’ riluttante ma poi si fa convincere. Fa accomodare Berlusconi e gli si siede accanto. La carrozza parte, i cavalli trottano imponenti e regali per le vie di Londra assiepate dalla folla. Berlusconi e la Regina conversano amabilmente.

Arrivati all’altezza di Trafalgar Square, purtroppo uno dei cavalli più vicini ai due augusti personaggi fa una scorreggia terribile, un odore tremendo…

La Regina, imbarazzatissima: “Oh, mi scusi”.
E Berlusconi, di rimando: “Ma prego, si figuri! Pensavo fosse stato il cavallo”.

9 Responses to “Un buffone a corte”

  1. a.g. Says:

    un’altra incredibile cafoneria di berlusconi… atteso dalla Merkel, appena sceso dall’auto le ha fatto segno che stava telefonando… e s’è appartato mentre la Cancelliera è rimasta lì come uno stoccafisso sul passatoia rossa… fino a che non si è stufata e se n’è andata con gli altri leader…

    http://tv.repubblica.it/copertina/il-giallo-di-berlusconi/31347?video

  2. frap1964 Says:

    Eh, ma stava mediando con i turchi… :)

  3. a.g. Says:

    ma si può essere più bifolchi? Eloquente alla fine il gesto della merkel…. se fosse stata veneta avrebbe detto più o meno “ma che el vaga en mona!” :D

  4. picchiatello Says:

    almeno quando c’era lui voleva un cavallo bianco solo e la spada dell’islam in mano…

  5. anonymous Says:

    Quando ho guardato le immagini ho soffiato un sospiro di sollievo. Se in tutta quella rilassatezza avesse aperto la patta dei pantaloni… di fronte al fiume… alle telecamere…
    Meno male che non si è messo a lanciare i sassi di piatto a rimbalzo.

  6. frap1964 Says:

    Comunque il video di Repubblica è meraviglioso.
    Lo sguardo della Merkel soprattutto, che vorrebbe incenerirlo all’istante. E il commento che si sente in sottofondo a fine video “che figura di m…”.
    Il Corriere invece ne dà una versione più edulcorata (ma chissà perche…)

  7. Stella Says:

    NOOOO!!! Non ci credo!!


  8. […] Guarda il post originale qui: Un buffone a corte […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: