Sarkoglione

maggio 13, 2009

https://i2.wp.com/www.ilfoglio.it/media/uploads/Sarkozy.jpg

Aprite bene le orecchie perché non è uno scherzo. Da oggi i francesi pescati a scaricare illegalmente file audio, video e altri contenuti protetti da copyright, rischiano di restare senza connessione a internet.

Alla prima violazione riceveranno una mail di avviso. Dopo una seconda violazione riceveranno un’altra mail insieme ad una lettera raccomandata. Alla terza violazione l’apposita Authority provvederà a tagliare l’accesso a internet per un tempo variabile da due mesi a un anno. Nel frattempo non sarà possibile stipulare alcun contratto con nessun altro gestore telefonico. Non basta: si dovrà anche continuare a pagare l’abbonamento tagliato.

E’ l’incredibile legge approvata in Francia per volere del presidente Nicholas Sarkozy. Tralascio di commentare l’enorme intrusione nella vita privata dei cittadini, che saranno sottoposti ad una sorveglianza indiscriminata. Dico solo occhio: perché sicuramente qualcuno in Italia vorrà fare altrettanto.

11 Responses to “Sarkoglione”

  1. Lopippo Says:

    applicarla veramente in ogni caso (non solo quando si vuole) sarebbe il modo più rapido per farla abolire a furor di popolo (e far abolire le leggi collegate come il diritto d’autore attuale)

  2. a.g. Says:

    lopippo non so, ora vedremo come reagiranno i francesi. Tra l’altro questa legge pare sia in aperto contrasto con le norme UE


  3. Purtroppo in Italia non siamo molto lontani da ciò

  4. Stella Says:

    Pure questa….Un po’ di pace, no?

  5. Cristian Says:

    Qualcuno dovrebbe dire a Sarko che Carla Bruni vende pochi dischi non per la pirateria, ma perchè sono dischi di m**da!


  6. ohibò, tutti i francesi sconnessi avremo?

  7. a.g. Says:

    coraggio, poi tocca a noi

  8. picchiatello Says:

    Voglio vedere se va fino in fondo o dopo le prime miliaia di disconnessioni si troverà le barricate sotto casa….verrrà disconnesso solo chi e’ scomodo…

  9. a.g. Says:

    questo non lo credo picchiatello, è il classico favore goverativo fatto alle lobby discografiche. Sicuramente i francesi reagiranno, magari in ambito UE perché mi pare che una legge simile, che protegge interessi legittimi, lo fa in un modo inaccettabile

  10. picchiatello Says:

    bisogna sempre vedere come verrà messo in esecuzione se in forma stretta quasi tutte le utenze private francesi verranno cancellate, poi nello stesso tempo si passa alle utenze delle ditte e pubbliche perhce’ anche in quelle esiste lo scambio di materiale “piratato”.
    Vorrei che come appunto dici il controllo venga fatto esclusivamente per poi ricattare la persona…


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: