Slogan disastrosi

agosto 14, 2009

bersani

In rete si discute della campagna di Bersani che punta alla segreteria del PD. Soprattutto del manifesto col suo faccione e lo slogan “Un senso a questa storia“. Qualcuno ha criticato il “taglio della pelata”, l’espressione tristanzuola, ma molti si sono concentrati sullo slogan, giudicato brutto, loffio e sconsolante. Slogan che è preso da una canzone di Vasco Rossi, di cui Bersani sarebbe un fan.

Anche a me lo slogan non piace: lo trovo semplicemente disastroso :). Anzitutto sembra un’esortazione seccata “diamo un senso a questa storia”, il che implica:

1) la storia del PD attuale non ha senso (vero peraltro)

2) “questa storia” somiglia tanto a “questa menata”, come quando si dice a un bambino capriccioso “basta con questa storia!”

3) non tutti sanno che lo slogan è una frase di Vasco Rossi, e quindi i suoi “significati” reconditi. Tra l’altro non è detto che tutti apprezzino il personaggio

Insomma un obbrobrio comunicativo, anche se Giovanni Sasso, direttore creativo di Proforma, sostiene che “a molti la campagna sta piacendo”. Osservo del resto che lo slogan-provocazione suggerito da Mantellini “Io voglio vivere come i gigli nei campi“, avrebbe fatto chiudere subito Bersani in manicomio.

8 Responses to “Slogan disastrosi”


  1. comunque qua si continua con slogan e battute a destra e a sinistra ma di sostanza ne vedo poca

  2. a.g. Says:

    esattamente sbronzo, poi a me queste operazioni “furbette” che strizzano l’occhietto ai gggiovani, piacciono poco…

    E poi Bersani fan di Vasco mi pare poco credibile…

  3. arwenh Says:

    il manifesto ideale sarebbe un foglio bianco, con un elenco di dieci punti chiave, scritti in nero, carattere sans-serif.

    senza facce, senza slogan, ma con IDEE, cose per cui vale la pena votare.


  4. non sarebbe il caso di rifare il manifesto mettendo frasi prese da altre canzoni?

    tipo

    andiamo a mietere il grano

    lo sai che i papaveri

    la terra dei cachi

    tu che con la grafica ci sai fare :-)

  5. picchiatello Says:

    Gia’ di per se bersani ha poco a che vedere con il pd…..vuol dire che gioca per perderele queste elezioni?
    Io avrei usato lo slogan “parlami d’amore mariu'” almeno il voto di qualche ottuagenario romagnolo se lo beccava…
    Voleva rimanere con il “cuore” a sinistra? usava cirano di guccini:
    “Facciamola finita, venite tutti avanti nuovi protagonisti, politici rampanti,
    venite portaborse, ruffiani e mezze calze, feroci conduttori di trasmissioni false”

  6. a.g. Says:

    io poi mi sono stufato degli slogan… qualcuno ha una vaga idea del programma di ciascun candidato?

    Non dico dei soliti programmi di centinaia di pagine che non legge nessuno, ma tre o quattro cose concrete…

  7. Picchiatello Says:

    Programma ? anche se ne avessero uno ed anche se andassero alla presidenza del pd che fanno dopo?
    attendono che silvio muoia …. e poi perdono con piersilvio ?

    io pur non essendo del pd darei loro il voto a chi promette di cacciare bassolino e jervolino da napoli e dalla campania…cosi’ tanto per cominciare a dare in buon esempio…


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: