Casetta nel verde

marzo 16, 2008

Avete sempre sognato una casetta nel verde, magari col prato sul tetto come le case norvegesi, ed ampie vetrate sulle vostre aiuole fiorite? Bene signori: dopo le case prefabbricate IKEA ecco quelle della ditta inglese Ecospacestudios: ecologiche, prefabbricate e, dicono, anche economiche.

In Inghilterra vanno forte. Ma i vigili del nostro comune ce le lascerebbero mettere in giardino o sul campicello in campagna senza piantar grane?

Annunci

11 Responses to “Casetta nel verde”

  1. Maia Says:

    non credo proprio. Però vista la situazione disastrosa direi che dovrebbero cambiare rotta. e cmq tentat non nuoce

  2. marinfaliero Says:

    Figurati, arrivano come i falchi se in giardino metti un gazebo con quattro picchetti perchè non voli via.

  3. Dario B. Says:

    Certo, pagando il giusto (secondo loro) ;-)

  4. Warp9 Says:

    Seeeeeeee… già me li vedo riempire blocchetti interi di contravvenzioni.

  5. Liuk Says:

    Si risolverebbe il problema di mutui :)

    Di la verità, hai inserito questo articolo per bissare il successo delle case dell’Ikea ;)

  6. aghost Says:

    liuk, io non ho mai capito perché quel post dell’ikea tiri cosi’ :)

    Evidentemente il termine “ikea” è molto ricercato… ora faremo la prova del nove, vediamo se pure questo decolla… ma non penso, non c’è il termine “ikea” nel titolo :)

    Comunque a me le case prefabbricate hanno sempre interessato tantissime… solo che qui in italia non le usa quasi nessuno… senza contare tutte le rotture di scatole burocatiche se metti una casa simile sul TUO terreno… l’unico modo di evitarle, pare, sarebbe che avesse le ruote… :(

  7. MFP Says:

    Minchia, se le ruote le rendono legali… ho trovato casa! La saldatrice la so usare; 4 putrelle (T di ferro) costano ma si comprano; il cammion per portarle lo rimedio; 8 buchi col trapano, 8 bulloni… e mi son fatto il telaio per appoggiarcela sopra… tanto non credo mi chiederanno mai di spostarla… e anche fosse, due metri li fa :)

  8. picchiatello Says:

    Quello della roulotte “fissa” targata e’ un vecchio escabotage prontamente “parato” da alcuni comuni con il divieto di campeggio nelle aree pubbliche o private.
    Il problema e’ targare il mostro in foto.

  9. aghost Says:

    ocio, un’amica architetta che lavora in comune mi dice che la faccende delle ruote sotto casa per schivare la concessione edilizia è una leggenda metropolitana…


  10. […] anche: Le case Ikea vanno a ruba Casetta nel verde La casa da 100 mila euro che si paga da sé Posted by a.g. Filed in quando mi girano Tags: […]

  11. claudio fiorensoli Says:

    vorrei avere informazioni piu’ precise.ho un terreno collinare e vorrei un prefabbricato molto piccolo essendo un single. fatemi sapere,grazie


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: