Schiavi e contenti

settembre 5, 2009

Riprendo dal blog di Pipda (grazie per averlo segnalato!) questo bel video di Silvano Agosti, regista-filososo ma soprattutto spirito libero

4 Responses to “Schiavi e contenti”

  1. Intenso73 Says:

    “Lo schiavo non è tanto quello che ha la catena al piede quanto quello che non è in grado di immaginarsi la libertà” E chi non se la sente di rischiare perchè “tiene famiglia”? Forse rischiare non significa buttare tutto alle ortiche, significa Lavorare, Operare, si, ma senza paraocchi/paraorecchie; “Ccà nisciuno è fesso” (cit.)

  2. mfp Says:

    Fantastico, ma guardati anche quello che ha prodotto nella sua vita di regista perche’ e’ altrettanto “impressive”… comunicazione potente…

  3. picchiatello Says:

    Dopotutto L’italia e’ una repubblica fondata sul lavoro …. di “tanti” per arricchire i “pochi”.
    E? stato messo anche in costituzione cosi’ che una gia’ da appena nato si faccia due conti se e’ meglio restare o espatriare in qualche isola caraibica…


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: